NuovoClima.it

Come Sbarazzarsi DEFINITIVAMENTE della Muffa in Casa!

Anche a te è capitato di voler spostare un mobile e di trovare la muffa nel muro? Oppure di alzare gli occhi e beccare la muffa negli angoli del soffitto
Spesso mi viene chiesto, perché si forma la muffa in casa, o anche mi contattano clienti disperati perché hanno fatto ristrutturare casa cambiando gli infissi, facendo imbiancare i muri con pitture antimuffa e creando anche decorazioni da mille e una notte ma tempo neanche un mese e riappare quella canaglia chiamata muffa.

La muffa ha 3 pessime caratteristiche:

  • È antiestetica
  • Fa cattivo odore
  • Crea danni alla salute come grossi problemi respiratori, infiammazioni e anche reazioni allergiche

Trascorrere molto tempo in ambienti umidi dove la muffa trova il suo habitat preferito, causa le allergie respiratorie. Si manifestano con sintomi come un semplice raffreddore, congiuntiviti, tosse e naso chiuso. Infatti molto spesso (soprattutto d’inverno) non si pensa che questi sintomi siano causati proprio dalle muffe.

Solo quando sopraggiunge, nei casi più seri, l’asma o quando si riscontra una rinite permanente, che si inizia a capire che il nostro “raffreddore” non è più così semplice e forse è causato da qualcosa di più ampio e si è quindi trasformato in allergia respiratoria causata dalla muffa.

Tra l’altro per la salute dei bambini e dei più anziani è molto pericoloso vivere in una casa umida o con la presenza di muffe in quanto, le spore possono rilasciare tossine che nei loro polmoni causano infiammazioni particolarmente dannose.
 

Perché si causa la muffa in casa?

\"Muro
I motivi sono svariati, come ad esempio l’esposizione delle pareti più a nord, infiltrazioni, problemi anche strutturali ecc… ma mi è capitato di entrare in casa di persone che mi chiedevano quale deumidificatore o condizionatore installare per risolvere il problema della muffa. Ma poi notavo che, soprattutto in inverno le finestre erano completamente chiuse e addirittura vi er la presenza di stendini pieni di vestiti umidi.
Alla mia domanda:

“Quante volte arieggiate la casa durante il giorno?\”

Molto spesso mi rispondono:

“Mai perché ho freddo”
“Mai perché siamo sempre fuori casa”
“Solo alla mattina per cambiare aria”
“Poco perché ho paura di sprecare il riscaldamento”

Non mi stancherò mai di dire, andando anche contro il mio interesse, che la casa va assolutamente arieggiata.
Una volta era più facile avere la ventilazione naturale degli ambienti in quanto esistevano infissi che con il deterioramento delle guarnizioni e la completa assenza di isolamenti creavano spifferi d’aria utili proprio per la ventilazione del tutto naturale. Infatti in condizioni ideali dove c’è bassa umidità ed una buona ventilazione, le muffe non riescono a svilupparsi.
E’ molto importante per la nostra salute, ricambiare l’aria degli ambienti interni e mantenere così un ambiente salubre e confortevole.
Oggi invece i serramenti vengono proprio brevettati per eliminare completamente gli spifferi in modo che sigillino l’ambiente perfettamente. Tocca quindi alle persone occuparsi della ventilazione “forzata” dei locali aprendo autonomamente le finestre.
E’ chiaro però che in inverno, come molte persone intelligentemente mi obiettano, aprire spesso le finestre non è un metodo molto efficace in quanto tutto il calore creato dal riscaldamento esce e con lui anche i soldini della bolletta…
Esiste un’ottima soluzione che, ora vado a spiegare, ci permette di eliminare completamente il problema della muffa.
 

Hai mai sentito parlare della VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA?

Continua a leggere perché te la spiego in maniera molto chiara e semplice.
L’impianto di VMC è un sistema che ti consente di arieggiare gli ambiente garantendo il comfort termico e mantenendo il giusto grado di umidità necessaria.
Come lo fa?
Il sistema è dotato di una speciale aspirazione e ventilazione che aspira dagli ambienti l’aria e passando attraverso la macchina, tramite appositi filtri, tratta l’aria e recupera anche parte del calore contenuto in essa, la ripulisce da soggetti inquinanti e dall’eccesso di umidità. Infine la reimmette nell’ambiente attraverso canali di mandata garantisce quindi benessere ed ottime condizioni igieniche.
Inoltre riduce, in questo modo, i consumi energetici dell’abitazione.
 
Si avrà quindi sempre e senza dover preoccuparsi costantemente di aprire le finestre, un adeguato ricambio d’aria.
Installando un impianto di VMC il costo varia a seconda delle situazioni (se vuoi sapere esattamente quanti €€ devi tirare fuori scrivimi un commento qui sotto) ma si ottengono
 

Una serie di benefici che vado ora ad elencare:

 

  • Incrementa la qualità dell’aria di casa
  • Recupera il calore che si perderebbe aprendo le finestre per arieggiare il locale.
  • Abbassa l’umidità interna dell’ambiente
  • Ha un basso consumo di elettricità
  • Filtra i pollini, le polveri, le spore e da tutti gli agenti inquinanti è quindi ideale per i soggetti alleregici
  • Si avrà un ambiente ideale libero da muffe e condensa.
  • Aumenta il valore del tuo immobile e la classe energetica.

 

In conclusione…

\”Vale la pena quindi spendere i soldi per la Ventilazione Meccanica Controllata?\”

Spesso presi dalla paura di spendere troppi soldi per una ristrutturazione si sceglie la strada più breve e meno dispendiosa ma a conclusione dei lavori capita di frequente di aver peggiorato la situazione. Considerando che le tecnologie attuali ci consentono veramente di migliorare il nostro livello di vita ed il comfort casalingo è bene valutare che tipo di lavoro effettuare.
Se per esempio, come abbiamo scritto sopra sostituisco gli infissi ma ho un edificio non ben coibentato esternamente o ho abitudini sbagliate rispetto alla ventilazione degli ambienti, ho solamente sprecato i soldi della mia ristrutturazione. In questo caso il proverbio “ CHI RISPARMIA SPRECA!” è assolutamente idoneo.
E’ opportuno quindi capire che a volte è meglio spendere qualche migliaio di € in più per arrivare davvero al massimo comfort casalingo.
Inoltre installando la VMC si recupera beneficio anche in salute e se in un futuro si volesse vendere la casa il fatto di averla installata incrementa la classe energetica e di conseguenza il valore del tuo immobile.
Per qualsiasi dubbio o domanda inerenti alla VMC scrivimi pure nei commenti sarei ben felice di poterti dare consigli in merito! Leggi anche Non Osare Ri-Accendere il Tuo Condizionatore Senza Aver Letto Questo! 🙂
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.