NuovoClima.it

ATTENZIONE!!! Attenti a questa NUOVA Truffa sul Mercato dei Condizionatori!

Ecco puntuali come un orologio svizzero nuove o quasi, idee di truffa sulle offerte di condizionatori con relativo inganno dietro.

Anni fa succedeva spesso, soprattutto quando internet doveva ancora nascere, che chi avesse bisogno di acquistare qualche libro per studiare si trovava con un ordine di enciclopedie e con ingenti quantità di denaro da spenderci dietro.

Involontariamente era stato firmato un contratto/truffa poco comprensibile e che vincolava anche per anni.

Enciclopedie di libri archiviatiCOME EVITARE LA TRUFFA DEI CONDIZIONATORE COME QUELLA VECCHIA DELLE ENCICLOPEDIE

I tempi sono cambiati ma la forma è rimasta la stessa. Ti starai chiedendo:

“Cosa c’entrano le enciclopedie con i condizionatori?”

Come ho anticipato poco prima è cambiato l’oggetto della truffa ma non la sostanza. Oggigiorno esistono truffe anche per il condizionamento.

La cosa che trae in inganno è il fatto che dietro ci sono grandi nomi che invece che tranquillizzarci, ci tirano il famoso “pacco”.

La televisione e la radio pubblicizzano sempre più che i rifornitori di energia elettrica o similari offrono anche la fornitura e l’installazione di condizionatori.

C’è chi addirittura offre il:

“Prendi 2 paghi 1”

oppure brandizzano le macchine con il proprio nome ma in realtà sono costruiti da altri.

Diventa anche difficile capire chi sia effettivamente il costruttore ed effettuarne un buon confronto.

Altro inganno è che spesso non viene precisato cosa comprende l’installazione come per esempio le opere murarie, è quindi assolutamente necessario effettuare un sopralluogo per ottenere un preventivo più preciso.

Per non parlare della garanzia che a seconda di ciò che si rompe variano gli anni della stessa.

Capita quindi di confondersi e di non aver un quadro ben chiaro.

Viene inoltre pubblicizzata l’opzione della detrazione del 65% ma non viene specificato che per ottenerla bisogna che il nuovo impianto diventi il principale per la climatizzazione della casa.

La maggior detrazione utilizzata è quindi quella del 50%.

In ultimo, ma non per importanza, è facile che dopo l’installazione “GRATUITA” vi venga fatto firmare un contratto di energia elettrica.

Attenzione perché potrebbe vincolarvi per almeno 10 anni o anche di più aggiungendoci la scusa della garanzia o assicurazioni varie.

 

ECCO COME EVITARE LA TRUFFA:

Se anche tu sei stato truffato da questi giochetti ingannevoli aiutami a condividere l’articolo così che possiamo aiutare il maggior numero di persone e se vuoi scrivi nei commenti come ne sei uscito. Grazie! 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.