NuovoClima.it

PROCEDURA PER OTTENERE LE DETRAZIONI FISCALI, ECCO LE ULTIME NOVITA’!!!

Ed eccoci di nuovo con l’arrivo delle famose NOVITA’!!!

E’ sempre un piacere conoscere le novità ma in molti casi, soprattutto in Italia, mettono un pò di ansia.

Le notizie arrivano all’improvviso, spesso confuse e poco chiare di conseguenza potremmo non ottenere più gli eventuali incentivi richiesti.

In questo caso parliamo delle ultime novità riguardanti la trasmissione dei dati degli interventi di ristrutturazione edilizie per ottenere le detrazioni fiscali

Per ottenere le detrazioni fiscali non basta solo aver effettuato il pagmento della fattura tramite bonifico apposito ma è diventato necessario inviare anche la Comunicazione all’Enea.

CHE COS’è LA COMUNICAZIONE ALL’ENEA?

La Legge di Bilancio 2018, ha inserito l’obbligo di inviare all’ENEA  le informazioni sui lavori effettuati, per il controllo e la valutazione del risparmio energetico.

Tale obbligo era necessario solo per chi beneficiava dell’Ecobonus.

Ora invece è stato ampliato anche per gli interventi di ristutturazione edile, come per esempio una sostituzione di caldaia o di un condizionatore.

l’ENEA, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Agenzia delle Entrate, hanno realizzato un sito web dedicato.

La trasmissione dei dati dovrà avvenire entro il termine di 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo.

Per gli interventi la cui data di fine lavori (come da collaudo delle opere, dal certificato di fine lavori o da dichiarazione di conformità) è compresa tra il 01/01/2018 e il 21/11/2018 (data di apertura del sito) il termine dei 90 giorni decorre dal 21/11/2018.

Ci può aiutare la guida rapida molto pratica e chiara messa a disposizione dall’Enea, per poter compilare ed inviare tale dichiarazione. Clicca il link qui a fianco http://www.acs.enea.it/doc/ristrutturazioni.pdf

Ecco il link diretto al sito ristrutturazioni 2018 per poter inviare la comunicazione obbligatoria.

Per chi non dovesse essere in grado, o comunque non se la sente di compilare ed inviare la comunicazione, è possibile effettuare il tutto tramite un tecnico abilitato all’invio telematico.

Per dubbi o domande non esitare a scrivere nei commenti qui sotto sarei felice di poterti aiutare 🙂

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.